Nuova Medicina Germanica, i video (in rete) sul metodo Hamer

cover-nmg[1]

Negli ultimi mesi, abbiamo sentito spesso parlare della medicina del dottor Hamer, soprattutto nelle cronache dei giornali. Il nome di Hamer viene affiancato in maniera impropria a casi di persone rimaste vittime di malattie gravi come tumori che decidono di curarsi in modo naturale, rifiutando le cure ufficiali.

Purtroppo la situazione è più complessa di come viene riportata banalmente sui giornali. Si sa che l’informazione mediatica non è delle più esaustive e l’obiettivo è quello di creare titoli di giornale allettanti che portino il lettore ad incuriosirsi e quindi comprare.
Ma quanto c’è di vero in queste notizie che sentiamo circolare? Purtroppo poco.
Chi conosce la medicina di Hamer sa che curare un tumore con infusi di erbe non ha niente a che vedere con ciò che Hamer ha scoperto e sostenuto.
La Nuova Medicina (così chiamata) mette al centro l’uomo e il sintomo che si manifesta, considerando quest’ultimo come l’espressione biologicamente sensata che racchiude un messaggio. Interpretare il sintomo, significa trovare l’origine della malattia.

Alla base della Nuova Medicina di Hamer ci sono le 5 leggi biologiche, considerate le leggi a cui si attengono i programmi naturali insiti negli animali, tra cui l’uomo e i vegetali. Il dottor Hamer non ha inventato nulla: ha osservato la realtà e ne ha tratto delle deduzioni, comprovate e sperimentate, così come fece Edward Bach con i fiori di Bach. Alla base della salute dell’uomo vi è la triade psiche – cervello – organo secondo la quale l’uomo è unico e indivisibile. Grazie alle 5 leggi biologiche si comprende che ogni malattia che si manifesta non è un caso ma il prodotto di un conflitto che si è creato nella triade e che vede nella malattia la risoluzione al conflitto. Alla base di tutto vi è una DHS (Dirk Hamer Syndrome) ovvero uno shock inaspettato, un evento che ci coglie all’improvviso e che provoca all’interno di noi una reazione inconscia.

Le 5 leggi biologiche di Hamer
Le 5 leggi biologiche ci spiegano che le malattie non sono frutto del caso o di sfortuna ma il risultato di un processo biologico all’interno del nostro corpo.
Ogni volta che la malattia si manifesta, significa che si è risolto il conflitto. Quando il conflitto si ripete più volte, siamo di fronte ad una recidiva che provoca lo stesso sintomo più volte o in più parti del corpo. E’ il caso delle malattie degenerative e tumorali.
Vediamo di cosa parlano le 5 leggi biologiche.

19-20 Maggio e 23-24 Giugno 2018

INTENSIVO MULTI-DETOX di OASI SANA ad ORTE (VT)

solo terapie naturali disintossicanti

Prima legge biologica: la DHS è l’evento che scatena e dà origine al conflitto (la malattia).
Seconda legge biologica: definita anche legge della bifasicità. Dopo lo shock (DHS) la persona entra in conflitto e modifica energie e funzioni. Entra in conflitto attivo e il corpo si orienta per arrivare alla risoluzione del conflitto. Terza legge biologica: tutti gli apparati e i tessuti del corpo derivano da tre foglietti embrionali: endoderma, mesoderma, ectoderma. Tutti i disturbi di salute sono classificati in base al foglietto embrionale di appartenenza del tessuto coinvolto dal disagio.
Quarta legge biologica: i microbi e batteri non sono i diretti responsabili della malattia, ma operano nella seconda fase del conflitto, ovvero nella risoluzione, quando il conflitto è in fase di riparazione. L’origine del conflitto è da ricercarsi comunque nella prima fase, quella dello shock.

Quinta legge biologica: definisce l’uomo e ogni essere vivente come un tutto unico e indivisibile, in cui i foglietti embrionali d’origine sono tutti interconnessi fra loro e la malattia è il prodotto dello squilibrio che si è generato

(testo tratto dall’affiliato macrolibrarsi)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...