Per chi non l’avesse (ancora) capito: è in atto una guerra contro i Vegani!

vegggg (1)

di Franco Libero Manco

Non c’è giorno in cui un nutrizionista in televisione non attacchi la scelta vegan considerandola avventata e pericolosa specialmente per i bambini. Una vera e propria dichiarazione di guerra in cui i vegani sono ritenuti gente sprovveduta, avulsa da cognizioni scientifiche, che segue la tendenza del momento ma che rischia la propria salute. E considerando gli immensi interessi economici in ballo ritengo tutto questo fisiologico. Infatti in una civiltà vegan tireranno la cinghia le lobby degli allevatori, dei macellai, dei cacciatori, dei caseifici, dell’industria chimico-farmaceutica, dei pellicciai, della pesca, dei vivisettori ecc.

Vegan claim
Young beautiful tattooed woman in a vegetable dress

E non c’è da stupirsi se ad attaccare furiosamente la scelta vegan siano personaggi di bassa risma: aggressivi, sanguigni, volgari. La nostra filosofia di vita è per gente gentile, sensibile, compassionevole, giusta, lungimirante: qualità difficilmente riscontrabili in chi ritiene legittimo fare a pezzi una splendida creatura (come un vitellino, un cavallo, un maialino, un coniglio) per deliziare il proprio palato.

19-20 MAGGIO 2018 ad ORTE (VITERBO)

INTENSIVO RESIDENZIALE MULTI-DETOX

solo terapie naturali disintossicanti

 

Naturalmente l’alimentazione ritenuta migliore è quella in cui si mangia un pò di tutto, ma con moderazione e, in fatto nutrizionale, occorre farsi seguire da un nutrizionista perché, come per le medicine, la gente non è in grado di capire cosa è utile mangiare.
Ma il principale nemico dei dietologi e nutrizionisti palesemente carnofili è eccellente salute dei vegani che attribuiscono non all’alimentazione ma all’eventuale stile di vita più sano, mentre noi sappiamo che la robustezza di un edificio dipende inevitabilmente dalla qualità dei materiali utilizzati per la sua costruzione.

vegggg (1)

E utile ricordare che i medici allopatici non hanno mai dato alcuna importanza all’alimentazione né mai relazionato la salute alla qualità degli alimenti: il medico in genere chiede all’ammalato se ha mangiato, mai che cosa ha mangiato.
E quando si verifica un episodio di malattia di un bambino di genitori vegan si approfitta per screditare tale scelta e dimostrare la sua dannosità, trascurando di menzionare le migliaia di bambini e adolescenti, vegan dalla nascita e in ottima salute, nati da genitori vegan.

 

Sfortunatamente alcuni si definiscono vegan senza avere la giusta conoscenza dei principali requisiti della scienza alimentare e questo può mettere in cattiva luce la causa vegana. Anche chi si nutre di solo di patatine e Coca Cola può, erroneamente, definirsi vegan anche se è lontano anni luce dalla vera filosofia vegan il cui fulcro principale è la consapevolezza, la conoscenza, e la responsabilità verso se stessi e verso il nostro prossimo universale.

“L’ALIMENTAZIONE VEGETALE INVECE DEL CIBO ANIMALE È LA CHIAVE DELLA RIGENERAZIONE UMANA”. (RICHARD WAGNER 1813-1883 MUSICISTA TEDESCO)

Riproduzione consentita, citando fonte e autore

Annunci

Un commento

  1. “E utile ricordare che i medici allopatici non hanno mai dato alcuna importanza all’alimentazione né mai relazionato la salute alla qualità degli alimenti: il medico in genere chiede all’ammalato se ha mangiato, mai che cosa ha mangiato.”

    Certoooooooooooo, tutti gli studi sulla relazione tra sale/frittura e pressione arteriosa e gli studi sulle intolleranze/allergie alimentari e relativi rimedi/soluzioni non sono stati fatti dalla “medicina tradizionale”, vero?

    E per quanto riguarda il fatto che la dieta vegan è per persone “sensibili”, è recente la sparatoria inscenata dalla youtuber vegana che si credeva “boicottata” o dell’attivista francese che esultava per la morte del macellaio (come non bastassero gli attivisti italioti). Ma cospargersi un po’ il capo di cenere invece di fare le vittime ed ammettere che si è contribuito ad alzare i toni in maniera indecente? BAH!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...