Delgado in TV su Piazza Libertà: “sindrome da irradiazioni elettromagnetiche causata da inoculazioni di grafene nel corpo. Genocidio, non pandemia”

Condotta da Armando Manocchia su Canale Italia, nell’ultima puntata di Piazza Libertà in TV è intervenuto Ricardo Delgado del gruppo di ricercatori internazionali Quinta Colonna che afferma di aver scoperto come la Covid-19 sia una sindrome da irradiazione acuta causata dall’introduzione di ossido di grafene nel corpo umano. Le prime inoculazioni di ossido di grafene sarebbero iniziate nel 2019 con i sieri antinfluenzali. L’ossido di grafene è radio-modulabile e alimenta di energia le microstrutture tecnologiche.

CLICCA SOTTO – GUARDA IL VIDEO

Ricardo Delgado Martin è Laureato in Statistica presso l’Università di Sevilla. Master di specializzazione in Biostatistica. Post-laurea in Biologia della Salute: Microbiologia Clinica, Epidemiologia e Immunologia Clinica Applicata presso l’Università Europea Miguel de Cervantes. Esperto universitario in genetica clinica dell’Università Antonio de Nebrija. Attestato di contributo scientifico dell’Università di Sevilla e del S.I.P.I.E. Master post-laurea in psicologia infantile.

Il grafene, i transistor, il 5G a 26 Ghz e l’Internet dei corpi (6G). VIDEO E ARTICOLI di letteratura scientifica

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...