Agenda 2030, nelle scuole sempre più digitali e iperconnesse la formazione all’obbedienza della post-umanità

Sul sito d’inchiesta Corey’s Digs la giornalista investigativa Corey Lynn pubblica un’inchiesta a puntate sul futuro dell’educazione scolastica, tra DAD e nuove tecnologie, svelando come il programma del Forum Economico Mondiale punti, anche attraverso l’iperconnessione del 5G, direttamente alla creazione di una nuova umanità sottomessa per mezzo di un vero e proprio lavaggio del cervello virtuale e digitale. L’inchiesta, finora uscita in cinque puntate, è intitolata “Agenda psicologica 2030 – Formazione all’obbedienza per adulti in età prescolare già a livello globale con miliardi di finanziamenti per il pieno controllo.” OASI SANA ne riporta alcuni passaggi.

Vodafone sul Corriere della Sera sdogana la distopia 5G e i robot nella scuola

Verso il TecnoUomo: Klaus Schwab sbarca a Palazzo Chigi, Governo Transumanista – IL TECNORIBELLE

LEGGI TUTTE LE PUNTATE DELL’INCHIESTA
Parte 1: Introduzione
Parte 2: La programmazione
Parte 3: Programmazione della spiritualità nella formazione
Parte 4: La visione del WEF per il sistema educativo globale

Parte 5: Dipartimento dell’istruzione degli Stati Uniti e molteplici agenzie coinvolte

Delle 16 competenze identificate dal Forum Economico Mondiale come competenze necessarie per “il futuro dell’istruzione”, sottolineano che 12 sono abilità di apprendimento sociale ed emotivo (SEL) con “Apprendimento permanente” per costruire la loro futura forza lavoro. Perché concentrarsi sugli accademici quando il loro obiettivo è allenare e superare la propria mente per essere uno schiavo obbediente per tutta la vita del loro sistema, attraverso il collegamento permanente a una serie infinita di tecnologie e dispositivi intelligenti che estraggono dati e addestrano l’intelligenza artificiale per il mondo virtuale che desiderano creare per tutta l’umanità? Gran parte di questo è stato precedentemente spiegato e trattato ampiamente in più rapporti di Corey’s Dig, inclusa la serie in 4 parti sul panorama globale sui passaporti di identificazione dei vaccini. Le Nazioni Unite hanno previsto che l’intelligenza artificiale genererà quasi 4 trilioni di dollari di valore aggiunto per i mercati globali entro il 2022.

La visione del World Economic Forum per la formazione globale all’obbedienza permanente

Libro bianco del World Economic Forum su ” Nuova visione per l’istruzione: promuovere l’apprendimento sociale ed emotivo attraverso la tecnologia ” – marzo 2016

Preparato in collaborazione con The Boston Consulting GroupSecondo la ricerca del WEF, gli investimenti privati ​​in Ed-tech sono aumentati da $ 1,5 miliardi nel 2011 a $ 4,5 miliardi nel 2015. Secondo la società di ricerca Learning Counsel, i distretti K-12 nei soli Stati Uniti hanno speso $ 35,8 miliardi nel 2020 in hardware, software, risorse curriculari e reti. La società di consulenza Grand View Research ha previsto che il mercato Ed-tech raggiungerà i 285,2 miliardi di dollari entro il 2027 e che aveva già raggiunto i 76,4 miliardi di dollari nel 2019. Il loro riassunto esecutivo sottolinea che “le capacità sociali ed emotive sono fondamentali per la forza lavoro del futuro” e stimano che il 65% dei bambini che entrano nella scuola elementare finirà per lavorare in impieghi che oggi non esistono. Proseguono affermando che “SEL preparerà lo studente di oggi per questo posto di lavoro in evoluzione … può essere molto efficace introdurre il SEL in anticipo e incorporarlo nel curriculum di base durante la scuola di un bambino.” e che la tecnologia può essere preziosa nell’abilitare il SEL. Parlano ripetutamente del coinvolgimento dei genitori e dello sviluppo del SEL a casa come a scuola, e che gli insegnanti e il personale dovrebbero tutti seguire i programmi “SEL per adulti”. In altre parole, stanno costruendo un cambiamento completo nella coscienza di tutti i bambini, genitori e insegnanti onde pensare e comportarsi in modo diverso, nel modo in cui “loro” vogliono che agiscano. Le specifiche su tali comportamenti sono documentate in tutto questo rapporto. Pagina 5: Nella sezione “tecnologie educative” spiegano che “tecnologie come la realtà virtuale, aumentata e mista; robot; chat video su dispositivi mobili; e i tutor virtuali consentono un’esperienza molto meno passiva e più interattiva” che svolgerà un ruolo fondamentale nella promozione della SEL. Hanno tre obiettivi tecnologici in mente per SEL: 1) Capitalizzare ciò che funziona. 2) Incorporare il SEL nei prodotti ed-tech fondamentali. 3) Espandere il regno del possibile incorporando dispositivi indossabili, realtà virtuale e app per “padroneggiare importanti abilità sociali ed emotive”. Il WEF ha condotto un sondaggio in 5 paesi, tra cui Cina e Corea del Sud, presso più di 2.000 educatori e genitori che presumibilmente erano tutti d’accordo sull’importanza del SEL. Pagina 6: Il rapporto parla del Perry Preschool Study degli anni ’60 che “ha esaminato l’impatto delle abilità sociali ed emotive introdotte all’inizio dell’istruzione di un bambino”. Lo studio ha coinvolto un gruppo con un curriculum prescolare tradizionale e l’altro gruppo ha incorporato il SEL in esso. Presumibilmente hanno seguito questi bambini fino all’età di 40 anni per dimostrare che quelli del gruppo SEL avevano un lavoro con guadagni più alti e commettevano meno crimini. Pagina 7: Secondo i ricercatori della Columbia University, nel 2015 hanno determinato che i programmi SEL hanno un forte ritorno sull’investimento (ROI) per lunghi periodi di tempo, affermando che i programmi hanno generato un rendimento medio di $ 11 per $ 1 investito . Ecco lo studio completo , finanziato dalla NoVo Foundation, una fondazione controllata da Peter Buffet con la donazione iniziale di suo padre Warren di 350.000 azioni (valutate a $ 1 milione) di Berkshire Hathaway. Questa è un’agenda globale , un piano mondiale per la loro “visione” di un nuovo sistema educativo per una futura “forza lavoro”. I programmi SEL sono già operativi negli Stati Uniti, in Afghanistan, in Pakistan, nell’Africa subsahariana e in altre 20 “zone postbelliche in tutto il mondo”. Secondo la società Emotional ABCs, lanciata nel 2010 in California da Ross Brodie e Cynthia Sikes, il loro curriculum SEL viene utilizzato in 110 paesi. La Fondazione Lions Club International gestisce Lions Quest, un programma dalla scuola materna alla scuola secondaria in 90 paesi che si concentra sulle abilità sociali ed emotive. Anche le Girl Scout e i Boy Scout hanno integrato il SEL nei loro programmi. Pagina 8: “Il SEL non dovrebbe essere considerato solo uno strumento scolastico, può avvenire in molti contesti efficaci, sia all’interno che all’esterno della classe .” Lo stanno scrivendo e mettendo tutto sul tavolo. Non scartate le parole chiave: Fuori dall’aula, genitori, comunità, adulti, economia futura, luogo di lavoro, radicamento, qualità caratteriali, identità, cittadini digitali, adattabilità. Questo è un intero sistema di mentalità per tutti, non solo per i bambini. “Questo è come pensi. Ecco come ti comporti. Questo è quello che fai. Obbedire.” Fanno riferimento al lavoro sulla “mentalità di crescita” di Carol Dweck, professore di psicologia alla Stanford University. Per coincidenza, il retro del suo libro ha l’approvazione di Bill Gates. Pagina 9: Sottolineano che l’organizzazione “Facing History and Ourselves” (finanziata da Bill Gates) combina lezioni e attività sull’identità e sulla comunità con l’insegnamento della storia tradizionale e come hanno incorporato il contenuto e il vocabolario di SEL nei programmi. Danno un altro esempio da EL Education, che è anche finanziato da Bill Gates.

In tandem con Draghi: Klaus Schwab, un transumanista a Palazzo Chigi (e nelle redazione di Repubblica)

Vogliono “Espandere il regno del possibile”
• Dispositivi indossabili (braccialetti, smartwatch, visori, abbigliamento intelligente)
• App all’avanguardia (raccolta dati, formazione e controllo delle abilità emotive)
• Realtà virtuale (EON Reality, Oculus VR di Facebook e Google Cardboard per le gite virtuali sul campo)
• Analisi avanzate e apprendimento automatico (le macchine imparano a essere come bambini mentre valutano come i bambini dovrebbero alterare le loro qualità caratteriali in base alle capacità di competenza di SEL)
• Informatica affettiva (interpretare e simulare le emozioni umane)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...