In 87 fanno lo sciopero della fame per scongiurare 61 V/m e 5G: la notizia fa il giro d’Italia e arriva al Governo (ma Colao vuole il 5G come ‘diritto costituzionale’)

Nel terzo giorno di sciopero della fame a staffetta, salgono ad 87 gli scioperanti aderenti all’iniziativa promossa dall’Alleanza Italiana Stop 5G per scongiurare l’innalzamento dei limiti soglia d’irradiazione elettromagnetica. La notizia sta praticamente facendo il giro d’Italia e fonti parlamentari confermano come sia arrivata direttamente alle orecchie del Governo. Ma nei giorni scorsi il Ministro all’Innovazione tecnologica e della trasformazione digitale Vittorio Caolo s’è però spinto a parlare di 5G addirittura come di un ‘diritto costituzionale’, affermando in commissione parlamentare che l’obiettivo concreto di connettere tutti entro il 2026 con connessioni ad altissima velocità lasciando agli operatori la libertà di scegliere la migliore tecnologia. In questa ottica, le tecnologie radio possono e devono essere utilizzate laddove la fibra non arriva o non riesce ad arrivare, così come dobbiamo favorire gli investimenti nello sviluppo del 5G”.

VIDEO – Sciopero della fame contro 5G e 61V/m, Sara Cunial a Parlamento e Governo: “tradito il popolo per servire le Telco, non si tocchi nemmeno un Volt su metro!”

Tra gli altri, dello sciopero della fame se ne è scritto su RAI NEWS, IL FATTO QUOTIDIANO, TERRA NUOVA, DDAY e nella testata di informazione sulle nuove tecnologie MONDOMOBILEWEB. Mentre la notizia è rimbalzata nei TG di TELECOLOR TV, TG BYOBLU, LA CASA DEL SOLE TV, VERO GIORNALE (ripreso da AFFARI ITALIANI) e sulla piattaforma PLAYMASTERMOVIE. Non sono ovviamente mancati gli attacchi, particolarmente feroci e gratuiti quelli apparsi su CORCOM, testata del network Digital 360 e del GLOBALIST, che ha persino ironizzato sull’intento dimostrativo del digiuno. Diametralmente opposto invece il taglio de IL PUNTO INFORMATICO che ha scritto di “connazionali che hanno dato vita allo sciopero della fame contro il 5G”. Intanto la petizione promossa da Alleanza Italiana Stop 5G e indirizzata al Governo ha superato quota 63.000 firme.

CLICCA QUI E FIRMA LA PETIZIONE STOP5G CONTRO I 61 V/m

Tra le nuove adesioni figurano poi anche quelle di giornalisti indipendenti: Margherita Furlan (direttrice de La Casa del Sole TV) e Miriam Alborghetti (editor del settimanale romano L’Ortica) si sono aggiunte alla lista. Cliccando qui sotto, si può leggere e scaricare il file aggiornato ad oggi 15 Aprile 2021 con i nomi di tutti gli 87 aderenti alla staffetta che, senza soluzione di continuità, continueranno a fare lo sciopero della fame in attesa di aperture da parte dell’esecutivo e del voto parlamentare sulla proposta approvata dalla IX Commissione della Camera dei Deputati.

Sotto gli ultimi messaggi arrivati da parte degli scioperanti.

ALTRI VIDEO E MESSAGGI DEGLI SCIOPERANTI

FERRETTI VALENTINA
“No allo tsunami elettromagnetico del signor Colao

PIROMALLI GIUSEPPE
Per me tutto ciò che vogliono fare sono derivanti da ragionamenti privi di ogni logica, da una mente poco lucida e incapace di ragionare, trovandoci quotidianamente di fronte a scelte che non fanno altro che nuocere alla salute di ogni singolo individuo e della vita stessa. La politica dovrebbe rivolgere lo sguardo al nostro bene e al bene del mondo invece che al guadagno per il loro misero e insignificante portafoglio. Tutto questo vi si ritorcerà contro, e state pur certi che il vostro peccato vi ritroverà.”

FASANO LOREDANA
Noi semplici cittadini siamo ormai diventati gli schiavi del 2000, trattati come cavie, senza alcun rispetto dei diritti umani e civili. È giunta l’ora di alzare la testa, di farci sentire in un’unica voce, perché la forza del popolo unito disconosce ogni sopruso. Forza! #SeNonOraQuando

CLICCA QUI LEGGI ALTRI MESSAGGI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...