Fuoco: “sostenibilità insostenibile, Greta feticcio del potere illuminato che ordina ai governi”

Sostenibilità insostenibile. maschera e volto della transizione ecologica”. E’ il titolo di copertina nell’ultimo numero di Fuoco, rivista trimestrale in uscita l’11 Ottobre 2021 in versione cartacea e già disponibile in formato digitale “per smascherare la truffa della transizione ecologica e dell’ecologismo di Greta e soci!” Nel nuovo numero anche l’articolo dell’ideatore di OASI SANA Maurizio Martucci dal titolo “La sostenibilità uccide. Nuove tecnologie per nuove malattie“.

CLICCA QUI – LEGGI TUTTO L’EDITORIALE

Dal sito di FUOCO, “l’informazione che accende“, riportiamo alcuni passaggi dell’editoriale in apertura della rivista.

“Dunque, per quanto il ‘tema ambientale’ fosse già noto alle cronache a partire dalla fine degli anni ’70, negli ultimi tempi sembrerebbero esserci state decise accelerazioni, al punto che lo stesso è divenuto centrale nelle agende politiche degli Stati economicamente avanzati. «Finalmente!», verrebbe da dire, vista la situazione preoccupante alla quale siamo giunti; sennonché rischieremmo di fare come i tanti ‘creduloni’, per i quali tutto è vero, rassicurante, empaticamente accettabile per il solo fatto di averlo visto in TV o letto sui social. O per essersi fatti persuadere dalle pseudo-battaglie della diciottenne attivista svedese ‘venuta dal nulla’, ambasciatrice autoeletta dell’ambiente a colloquio con papi e presidenti. L’ex piccola Greta, prima simbolo delle piazze e dei giovani (come non ricordare i Fridays For Future, ovvero ‘fare sega a scuola ma con la giustificazione’), è ora il feticcio del potere illuminato che ordina la riconversione verde in ogni programma di governo – dal PNRR nazionale al Green New Deal di Biden. Insomma, non sono questi soggetti a poterci insegnare cosa sia la Natura e la difesa dell’Ambiente… piuttosto, il contrario!” (…)

Potrebbe essere un'immagine raffigurante 1 persona e il seguente testo "FUOCO RMAZ NFORMAZIONECHEACCENDE ONE Qual la maschera quale vero della transizione ecologica? SOSTENIBILIT INSOSTENIBILE SOSTENIBILITA INSOSTENIBILE HE Speciale con contributi di: E. Zarelli, R. Giorgetti, c. Puglisi, M. Martucci poi articoli Massimo Fini, Osho, Paolo Paron, Carlo Corbucci, Daniele Dell'Orco, Roberto Giacomelli tanti altri."

Al contrario, nell’era post-moderna e contemporanea, quella delle rivoluzioni industriali e tecnologiche, del razionalismo, del materialismo e dell’individualismo, l’ambiente, ridotto a semplice insieme di fenomeni chimico-fisici ‘casuali’, va sfruttato fino a distruggerlo, per trarre l’energia necessaria al soddisfacimento dei bisogni, sempre più inutili, del nuovo Prometeo. E dinanzi a questo individuo cieco e sordo, la Natura ha smesso di comunicare, salvo qualche potente dimostrazione della sua presenza, in risposta alle perpetuate torture inflittegli da questo ‘uomo del progresso’.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...