Quanto ci manca il Prof. Genovesi! Ecco cosa direbbe il 3 Dicembre sulle malattie ambientali (EHS-MCS-FM/EM)

Se la Giornata internazionale delle persone con disabilità indetta dall’ONU viene celebrata dalll’Alleanza Italiana Stop 5G nella richiesta di riconoscimento delle malattie ambientali (Elettrosensibilità – EHS, Sensibilità Chimica Multipla – MCS, Fibromialgia – FM e Fatica Cronica -CFS/ME), alcuni lettori ci hanno scritto chiedendoci di sottolineare il lavoro e la figura del Prof. Giuseppe Genovesi, noto endocrinologo del Policlinico Umberto I di Roma, esperto di PNEI e malattie metaboliche, scomparso prematuramente nel 2018, lasciando un vuoto incolmabile soprattutto tra i malati delle cosiddette patologie negate. Così OASI SANA è andata alla ricerca sul web di alcuni interventi di Genovesi proprio in tema di malattie ambientali, nell’intento di coinvolgerlo idealmente nel cartello della mobilitazione nazionale che culminerà il 3 Dicembre 2020 nel sit-in a Roma in Piazza di Montecitorio: “non è un vero studio epidemiologico – parlando di un suo studio dichiarò il cattedratico della Sapienza – ma tra il 36-37% dei malati incorrono sintomi di elettrosensibilità, sensibilità chimica e fatica cronica“. Ecco cosa abbiamo trovato, in ricordo di un raro esempio di medico integerrimo, serio professionista, uomo libero e soprattutto dottore al servizio dei pazienti. (M.M.)

SCARICALO – Ecco il dossier sulle malattie ambientali mandato all’ONU e OMS per riconoscere Elettrosensibilità, Sensibilità Chimica Multipla e Fibromialgia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...