SPECIALE 5G CRISIS – Sen. Blumenthal (USA) stana le aziende: “5G senza studi sulla salute, meritiamo di sapere”

SECONDA PARTE, leggi la prima parte

Richard Blumenthal è un politico e avvocato statunitense, 73 anni, nato a New York attuale senatore per lo stato del Connecticut, è intervenuto nell’audizione della lobby del 5G, incalzando le aziende con domande precise e circostanziate. A differenza delle audizioni-monologo e senza contraddittorio sinora intraprese dalle commissioni di Camera e Senato del Parlamento italiano (eccetto gli interventi di ISDE e Istituto Ramazzini) è così emersa la verità: il 5G non è sicuro anche perché privo di studi preliminari sugli effetti socio-sanitari.

Ecco la traduzione in italiano e il video originale dell’inchiesta promossa in USA e rilanciata ieri nel summit mondiale 5G CRISIS, a cui aderisce l’Alleanza Italiana Stop 5G. Questi invece i soggetti interpellati nell’audizione:

1)Brad Gillen è il vice presidente esecutivo di Ctia-The Wireless Association (la lobby del 5G in America, fondata nel 1984 e con sede a Washington)

2) Steve Berry è Amministratore Delegato della Competitive Carriers Association (fondata nel 1992 è la lobby del wireless americano per le zone rurali)

Mr Blumenthal: Io penso che gli Americani si meritino di sapere, quale siano gli effetti sulla salute, non per pre-giudicare ciò che gli studi scientifici possono mostrare, e meritano un impegno per fare ricerca su questioni eccezionali. Quindi la mia domanda per voi, Mr Gillen e Mr Berry, quanto denaro ha stanziato la commissione, per supportare una ulteriore ricerca indipendente, sottolineo indipendente? C’è una ricerca indipendente in corso? Ce n’è una completata? Dove possono cercarla i consumatori? Stiamo parlando della ricerca sugli effetti biologici di questa nuova biotecnologia.

Mr. Gillen: Non ci sono studi industriali per quanto ne sappia, al momento. Felice di condividere l’idea che ci siano più studi, noi siamo sempre per più scienza. Noi ci fidiamo di quello che gli scienziati ci dicono.

Mr. Blumenthal: Quindi essenzialmente alla mia domanda, quanti soldi sono stati stanziati, zero.

Mr. Gillen: La seguo perfettamente (balbetta), Senatore. Al momento non ci sono studi seguiti dall’industria.

Mr. Blumenthal: Qualcun altro è a conoscenza di un impegno dell’industria per finanziare, sostenere, accertare scientificamente, per aiutare tutto ciò?

Mr. Berry: Nessuno di cui sia a conoscenza.

Mr. Blumenthal: Dunque non c’è proprio nessuna ricerca in corso. Stiamo come volando alla cieca per quanto riguarda la salute e la sicurezza. Grazie, Mr. Chairmann.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...