5G e spiritualità, Rudolf Steiner: “degenereremo in una razza sub-umana dipendente dall’Intelligenza artificiale”

A partire dal 1916 quando i computer erano ai primi balbettii, Steiner indicò come se si continuava a svilupparli nell’arco di tre secoli, l’umanità sarebbe andata degenerando in una razza di creature sub-umana, interamente dipendente dall’intelligenza artificiale, descrivendo alla perfezione quella che oggi molti filosofi chiamano l’infermo post-moderno” Così scrive Paul Emberson come ricordato da Raffaella Stauble Venturini nell’ambito degli eventi sui retroscena spirituali delle nuove tecnologie “Internet, 5G, intelligenza artificiale, realtà aumentata, realtà virtuale e metaverso” e “Connessi o sconnessi? Essere umani oggi, la grande sfida del nostro tempo tra tecnologia, transumanesimo e spiritualità”.

I video sono ripresi dal canale Youtube di Stop 5G Svizzera italiana

CLICCA SOTTO – GUARDA I VIDEO

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...