Stop 5G, convegno internazionale in Parlamento. Commuove il Sen. Romagnoli: “tumore alla testa, poi in coma, ho rischiato di morire. Oggi ho capito tante cose”

Nell’ambito del convegno internazionale Stop 5G tenuto alla Camera dei Deputati e promosso dall’Alleanza Italiana Stop 5G, sono intervenuti sul tavoli dei relatori diversi parlamentari: Sen. Andrea De Bertoldi, Se. Saverio De Bonis, On. Veronica Giannone e On. Sara Cunial, Commuovente l’intervento del Sen. Sergio Romagnoli, nell’ascoltarlo – tra gli oltre 300 presenti nell’Aula dei Gruppi Parlamentari – in molti non sono riusciti a trattenere le lacrime. “Ero ad un passo dalla morte, non sapevo perché sono tornato indietro. Ora, oggi, qui, lo so.”

Il pericolo invisibile s’è manifestato in tutta la sua cruda realtà: “Oggi ho imparato tante cose – ha detto Romagnoli, ascoltati gli interventi di medici e scienziati di fama mondiale, dove il rischio cancerogeno da elettrosmog è stato più volte sottolineato – tra queste ho capito il motivo per cui sono stato colpito direttamente, in prima persona. Ho rischiato di morire, mi è stato diagnosticato e asportato un rarissimo tumore alla testa, sono stato in coma per 22 giorni, poi ho vissuto in uno stato di apparente morte nonostante fossi cosciente. Non sono contro la tecnologia, ma per la difesa della salute. Mi batterà per questo“.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...