Roma, 5 Novembre: manifestazione nazionale unitaria Stop 5G. Servono aiuto e donazioni di tutti (ora o mai più!)

Chi si tira fuori è perduto, ci giochiamo molto nei prossimi 30 giorni, siamo in uno spartiacque, una fase cruciale per la storia dell’umanità. In particolare in Italia, dove si sussegue l’alternarsi estenuante di un tira e molla tra opposte fazioni divergenti interessi, tra Governo-Lobby 5G da un lato e Cittadini Consapevoli-Politica precauzionale dall’altro. In mezzo c’è una sfrenata corsa contro il tempo, chi arriverà sano e salvo per primo al traguardo avrà vinto. Chi resterà al palo, inesorabilmente perderà. Risultato finale? Tenodittatura come imposizione del possibile cancerogeno wireless o tecnoribellione come civile libertà di scelta democratica? Sta a noi scegliere e l’opportunità di farsi sentire adesso c’è!

Col benestare dell’esecutivo Conte colpevolmente dimentico di qualsiasi garanzia socio-sanitaria, l’industria della telecomunicazioni avanza spedita nell’implementazione tecnologica del pericolosissimo 5G, nuove antenne stanno inesorabilmente sputando come funghi, potrebbero alla fine essere più d’un milione in tutta Italia. Cittadini consapevoli dei rischi insieme a politici sensibili e Sindaci per la precauzione spingono invece dalla parte opposta, in difesa del diritto costituzionale alla tutela della salute, per una moratoria, per evitare un’imperdonabile salto nel buio, prima che sia troppo tardi.

CLICCA QUI PER DONARE SUBITO

La prossima settimana si vota a Montecitorio una mozione per la moratoria nazionale e l’Alleanza Italiana Stop 5G ha pensato di promuovere la prima e più grande manifestazione nazionale unitaria per la precauzione.

L’appello rivolto a tutti è ora rilanciato sui social, c’è bisogno del supporto di ognuno. C’è bisogno che ognuno ci metta la faccia, attivandosi in prima persona. Aderiamo, doniamo e facciamo donare. Subito, prima che sia troppo tardi!

Maurizio Martucci

(portavoce nazionale Alleanza Italiana Stop 5G)

L’Alleanza Italiana Stop 5G sta organizzando per MARTEDÌ 5 NOVEMBRE 2019 la prima grande manifestazione nazionale unitaria a Roma con due diversi momenti:

  • alle ore 10 un convegno internazionale nella Camera dei Deputati  con la partecipazione di relatori di fama mondiale 
  • alle ore 15 un presidio simbolico in Piazza di Montecitorio davanti al Parlamento (non puoi mancare, ti aspettiamo)

Non avendo partiti, mecenati né finanziatori alle spalle, ABBIAMO BISOGNO DEL TUO FONDAMENTALE SOSTEGNO PER COPRIRE LE SPESE DEL PIÙ GRANDE e IMPORTANTE EVENTO STOP5G D’ ITALIA.

CLICCA QUI PER DONARE SUBITO

C’è tempo fino al 22 Ottobre per donare sulla piattaforma di crowdfunding EPPELA, qualsiasi quota è fondamentale per raggiungere insieme l’obiettivo.

FALLO ORA, DONA E FAI DONARE, GRAZIE

EPPELA, DONAZIONI STOP5G

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...