Ora STOP 5G diventa pure arte: dopo i quadri, ecco il musical per la precauzione!

Il movimento Stop5G oltre ad essere un fenomeno planetario per la rivendicazione di diritti civili lo è pure artistico: esposto al meeting internazionale di Mendrisio (Svizzera) dell’Alleanza Europea Stop 5G una vera e propria opera d’arte di denuncia sui danni biologici delle radiofrequenze (foto in basso), adesso è la volta del musical.

DAMMI IL 5, CONNESSI A TUTTI I COSTI è il titolo dell’opera artistico-musicale che Lunedì 23 Settembre 2019 (ore 21) in scena al Parco della Rimembranza di Terracina (Latina). L’opera, una lettura e teatralizzazione sull’annunciata crisi socio-sanitaria del wireless di quinta generazione in Italia, è del gruppo Bandancia3, nato nel 2009 in territorio pontino, specializzato in brani di propria composizione, “le cui sonorità partono inizialmente dalla musica popolare per approdare ad un mix di diversi generi”. L’evento è promosso dall’Associazione culturale Piacere la Conoscenza.

Nello spettacolo sui rischi del 5G, ci saranno Salvatore Vallario, Maria Giuseppina Ottaviana Piras e Fabio Crivellaro, chitarrista e suonatore di rumori.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...