Giappone, il ricatto ai cittadini: Identità digitale oppure perderete la sanità pubblica

Il ricatto del Grande Reset contro le libertà, i popoli e i cittadini sta volta fa tappa a Tokyo: sottoscrivete l’Identità digitale oppure perderete l’assicurazione sulla sanità pubblica! L’operazione ricatto proviene dalla My Numer Card, la carta d’identità digitale giapponese avviata nel 2016, 12 numeri con foto identificativa e microchipassegnati a tutte le persone con un record di residenza in Giappone e utilizzata per scopi amministrativi tra sicurezza sociale, tasse e prevenzione dei disastri“. Ma non tutti i giapponesi si dicono favorevoli all’iniziativa digitale, anzi: “molti temono che le informazioni possano essere utilizzate in modo improprio o che le loro informazioni personali possano essere rubate. Alcuni vedono lo sforzo My Number come una violazione del loro diritto alla privacy“.

Con il Green Pass arriva la tecnogabbia: prigionieri di algoritmi e digitale! – IL TECNORIBELLE

Come riportato dall’agenzia di stampa AP, “gli oppositori del cambiamento affermano che il sistema attuale funziona da decenni e il passaggio al digitale richiederebbe un lavoro extra in un momento in cui la pandemia sta ancora mettendo a dura prova il sistema medico. Ma la riluttanza a passare al digitale si estende oltre il sistema sanitario. Dopo numerosi scandali per fughe di notizie e altri errori, molti giapponesi diffidano della gestione dei dati da parte del governo. Sono anche diffidenti nei confronti dell’eccessiva portata del governo, in parte un retaggio di regimi autoritari prima e durante la seconda guerra mondiale“.

Le persone pensano che si tratti di assegnare i numeri alle persone nel modo in cui le squadre hanno i numeri sulle loro uniformi“, alcuni commenti. “Sono preoccupati che porterà a una sorveglianza più stretta“. Il rimo ministro nipponico Fumio Kishida ha riconosciuto le preoccupazioni dei cittadini, diffidenti verso My Number, ma ha riferito ai legislatori in Parlamento che le vecchie tessere di assicurazione sanitaria saranno gradualmente eliminate. Da qui la denuncia del ricatto. “Per creare una società digitalizzata, dobbiamo lavorare allo sviluppo di nuove infrastrutture. Le mie carte numeriche potrebbero fungere da passaporto che aprirà tali porte “, ha detto il ministro giapponese degli affari digitali, Taro Kono. “Dobbiamo conquistare la comprensione delle persone in modo che le carte My Number vengano utilizzate in tutti i tipi di situazioni.”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...